GIUSTOPESO CON
DIETA on LINE... e non solo
VALUTAZIONE NUTRIZIONALE

(copyright by www.giustopeso.it)
 
 
 

E' APPENA NATO: Quanto deve crescere?
(Guo S, Roche AF, Fomon SJ et al. J. Pediatr. 119:355, 1991)

PESO
MASCHI
ETA'
n. soggetti esaminati
grammi /giorno (media)
grammi/giorni (minimo e massimo)
0-1 mese
580
30
15-45
1-2 mesi
580
35
22-50
2-3 mesi
580
26
15-41
3-4 mesi
298
20
15-26
4-5 mesi
298
17
12-23
5-6 mesi
298
15
11-21

FEMMINE
ETA'
n. soggetti esaminati
grammi /giorno (media)
grammi/giorni (minimo e massimo)
0-1 mese
562
26
11-39
1-2 mesi
562
29
18-42
2-3 mesi
562
23
12-35
3-4 mesi
298
19
13-26
4-5 mesi
298
16
11-22
5-6 mesi
298
14
10-18

STATURA
MASCHI
ETA'
n. soggetti esaminati
mm/giorno (media)
mm/giorni (minimo e massimo)
0-2 mesi
580
30
15-45
1-3 mesi
580
35
22-50
2-4 mesi
65
26
15-41
3-5 mesi
255
20
15-26
4-6 mesi
298
17
12-23

FEMMINE

ETA'
n. soggetti esaminati
mm/giorno (media)
mm/giorni (minimo e massimo)
0-2 mesi
562
1,03
0,80-1,25
1-3 mesi
562
0,98
0,79-1,18
2-4 mesi
74
0,90
 
3-5 mesi
241
0,71
0,57-0,87
4-6 mesi
241
0,63
0,48-0,73

BIOIMPEDENZIOMETRIA
Rappresenta una metodica rapida, di facile esecuzione e non invasiva,
indicata soprattutto per la misurazione dell'acqua corporea totale.
Si basa sul principio della diversa conduzione dei tessuti al passaggio di una debolissima ed inavvertita corrente elettrica alternata (800 microA a 50 Khz), in relazione al loro contenuto di acqua ed elettroliti (sali minerali).
Per eseguire tale rilevazione vengono applicati 4 elettrodi adesivi sulla pelle della mano e del piede.
I parametri valutati possono essere indicativi in termini di conduttività o, all'opposto, di resistività.
L'impedenziometria fornisce in pratica una misura della resistività corporea,
che a sua volta può essere tradotta in termini percentuali di massa magra e massa grassa,
ammettendo un fattore di idratazione costante.
Una piu' elevata impedenza e' opposta dai tessuti poveri in elettroliti, come il tessuto adiposo.
Al contrario l'impedenza e' minore per la massa magra, ricca in elettroliti.
I dati rilevati con l'impedenziometro mostrano una forte correlazione con quelli ottenuti dalla plicometria.
I limiti principali di tale metodica sono rappresentati dalla necessità di standardizzare sedi e tecnica di misura, la necessità di utilizzare formule che dal dato rilevato derivino l'acqua corporea e la massa magra.
Attualmente sono disponibili formule adattate al bambino obeso
che hanno minimizzato l'errore di misura che si otteneva con formule derivate nell'adulto o nel bambino normopeso.
Secondo alcuni Autori l'impedenza misurata alle basse (5 kHz) ed alle alte frequenze (100 kHz) avrebbe un maggior significato predittivo rispettivamente dei valori dell'acqua extracellulare e della TBW,
rispetto alla metodica classica, che utilizza frequenze medie (50 kHz).
 

PLICOMETRIA
Questa metodica, assolutamente non invasiva, consente tramite la rilevazione di 4 pliche cutanee
(bicipitale, tricipitale, sottoscapolare, tricipitale),
la valutazione della composizione corporea nell'adulto e nel bambino.
Consente inoltre di valutare nel tempo il risultato di un trattamento ipocalorico.

PERTANTO, MEDIANTE QUESTE METODICHE , E' POSSIBILE MONITORARE
ANCHE NEL BAMBINO SE IL DIMAGRAMENTO AVVIENE A CARICO DELLA MASSA GRASSA
E NON, COME SPESSO ACCADE IN CORSO DI DIETE INCONGRUE,
A LIVELLO DI ACQUA O, PEGGIO, DI MASSA MAGRA (MUSCOLO).
 
 

DISTRIBUZIONE DEL GRASSO IN SOGGETTI SANI
LOCALIZZAZlONE 
DEL GRASSO 
UOMINI 
DONNE 
GRASSO ESSENZIALE 
(lipidi del midollo osseo, sistema nervoso centrale, ghiandole mammarie,  altri organi) 
2.1 kg

4.9 kg 

GRASSO DI DEPOSITO 
-Sottocutaneo
-lntermuscolare 
-lntramuscolare
 -Altri (grasso della cavità toracica ed addominale) 
8.2 kg
3.l 
3.3 
0.8 
l .0
10. 4 kg 
5. l 
3.5 
0.6 
l .2 
GRASSO TOTALE 
Peso corporeo 
% di grasso
10.3 kg
70.0 kg
14.7 %
15. 3 
56.8
26.9
(Timothy G. Lohman, 1992- modificata)
 

IL BILANCIO DELLE ENTRATE E USCITE DELL'ACQUA NELL'ORGANISMO
(valori medi)

ENTRATE
Acqua  bevuta 
Acqua tratta dall'alimentazione 

 

1,5 litri 
1,0 litri 

TOTALE 2,5 litri

USCITE
 

Diuresi 
Espirazione 
Perspirazione (acqua che passa direttamente attraverso la pelle) +Sudazione
Uscite intestinali


 
 
 

1,4 litri 
0,4 litri
0,5 litri 
0,2 litri

TOTALE 2,5 litri